TZ Dreame - шаблон joomla Форекс
Cappelli: qual è il più adatto al tuo hairstyle?

Cappelli: qual è il più adatto al tuo hairstyle?

11th November 2015 // Portfolio

E’ tra i must have della stagione, ma come trovare quello che fa per noi? E come indossarlo evitando che ci distrugga l’hairstyle?

 

Poche sono quelle che lo scelgono, ancor meno coloro che sanno indossarlo. Trovare il cappello più adatto al nostro look non è cosa da poco. Qui di seguito alcuni consigli pratici per riuscirci facilmente.

 

Se i vostri capelli sono lunghi, mossi e vaporosi, ma lisci alle radici scegliete il cappello delle dive, quello a tesa larga; in caso, invece, di capelli ricci, ma tendenti al crespo optate per un più hippie cappello di lana grossa.

 

                                    cappello lana                tesa larga           

   

                    

Il cappello ideale per un taglio medio- corto e mosso è la cloche, mentre per capelli lunghi e liscissimi è perfetto un beanie.

 

                                                   cloche                             beanie

 

 

 Avete un caschetto liscio con frangia? Scegliete un classico borsalino… effetto super chic assicurato!

 

                                                                               borsalino

 

 

Per le più freddolose è di gran moda il colbacco che, in perfetto stile russo, si adatta soprattutto a lunghi capelli biondi.

 

                                                                               colbacco

 

Trovato il cappello, come fare per indossarlo senza che ci rovini la piega? Il pericolo maggiore è che ne azzeri il volume esercitando troppa pressione sulle radici.

Se avete i capelli medio- lunghi e mossi vi consigliamo di fare una riga al centro dividendoli in due grosse code da attorcigliare su loro stesse e da nascondere, poi, sotto al cappello.

Con i capelli lisci provate prima di indossare il vostro cappello a pettinare la chioma con le dita all’altezza della nuca prima dall’alto verso sinistra in basso, poi, dal basso verso l’alto e a destra; evitate, inoltre, di fermare le ciocche dietro le orecchie.

Con i ricci applicate un prodotto modellante sui capelli e spostateli tutti da un lato prima di indossare il cappello in modo da permettere ai ricci di mantenere forma e definizione.

Con i tagli cortissimi e in caso di acconciature lisce sarà sufficiente mettere il cappello con delicatezza, spostandolo, poi, verso l’alto per toglierlo.

 

M.M.